Aquila Basket Trento-Pallacanestro Trieste: le parole di Pascolo (Supercoppa 2020)

TRENTO-TRIESTE – Alla vigilia della terza ed ultima partita casalinga dell’Aquila Basket Trento in questa Eurosport Supercoppa 2020, Dada Pascolo ha analizzato l’attuale momento vissuto dalla squadra allenata da coach Nicola Brienza, attraverso il canale ufficiale del club bianconero.

«Rispetto alla partita del PalaVerde persa contro Treviso, – ha sottolineato Pascolo – ma anche rispetto alle tre precedenti, possiamo fare meglio in tantissimi aspetti del gioco e della prestazione complessiva della squadra: dobbiamo provare ad essere più compatti in difesa e a gestire meglio il ritmo partita, leggendo i momenti per capire quando accelerare i tempi e quando invece giocare in maniera più ragionata. Questi sono due aspetti fra i tanti che dobbiamo migliorare, ma stiamo lavorando bene insieme, imparando a conoscerci, e ci stiamo divertendo nel farlo.

A Treviso è arrivato un passo falso, – ha aggiunto – ora l’imperativo è reagire immediatamente e mettere in campo una performance differente. Dal punto di vista del mio rendimento, sto cercando in queste prime uscite stagionali di essere sempre più concreto e più di aiuto alla squadra, a partire dalle piccole cose: tutti siamo chiamati a
essere al servizio del team e a fare un passo in più, quindi continuerò ad allenarmi duro per farlo».

Leggi anche:

Aquila Basket Trento, Victor Sanders: “Abbiamo grande potenziale”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.