Davide Pascolo rinnova con l’Aquila Basket Trento fino al 2023: il comunicato ufficiale

Davide Pascolo sarà giocatore e simbolo della Dolomiti Energia Trentino fino al 2023: rinnovo triennale per l’ala friulana, che con l’inizio della nuova stagione comincerà la sua ottava avventura in bianconero.

Dopo essere cresciuto nel settore giovanile di Udine, Pascolo con la maglia di Trento a partire dal 2011 è stato eccellente protagonista delle due promozioni del club per raggiungere la Serie A (nel 2012 dalla A Dilettanti alla Serie A2, poi nel 2014 il grande salto fra i “big”) ma anche sui massimi palcoscenici italiani e continentali è stato per la Dolomiti Energia un trascinatore e per i suoi tifosi un autentico beniamino.

Mvp del campionato di A2 nel 2014 (e anche miglior giocatore nella Final Four di Coppa Italia vinta proprio dai trentini l’anno prima), nel 2016 è stato inserito nel miglior quintetto di EuroCup dopo aver contribuito in maniera fondamentale alla cavalcata dell’Aquila fino alle semifinali della seconda coppa europea. Prestazioni in costante crescendo che hanno permesso all’ala di arrivare a giocare per due stagioni in Eurolega con l’Olimpia Milano e anche a vestire la maglia della Nazionale italiana.

In sette stagioni da giocatore dell’Aquila Basket Pascolo è sceso in campo in 284 partite ufficiali fra campionati, coppe europee e coppe nazionali, realizzando 2873 punti: in entrambe le categorie statistiche è al secondo posto assoluto nella classifica all-time dei trentini.

DAVIDE PASCOLO (Ala DOLOMITI ENERGIA TRENTINO):«Mi sento davvero felice e molto orgoglioso, mi entusiasma l’idea di poter continuare a rappresentare l’Aquila Basket e Trento, club e città che ormai considero come una seconda casa. Sento tanta fiducia da parte della società e farò di tutto per ripagarla: questa è la squadra che mi ha accompagnato in tutto il mio processo di crescita negli anni, non vedo l’ora di poter tornare in campo a difendere questi colori e a dare il massimo per i nostri tifosi».

NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO):«Sono molto contento di questa importante conferma, perché Davide è un giocatore e una persona di valore e un tassello chiave da cui partire per assemblare la squadra già a partire dalla prossima stagione; e poi perché, pensando più a lungo termine, Pascolo diventa un giocatore simbolo per l’ambiente e il club ancora più di quanto già non sia, rafforzando il suo ruolo di riferimento importante per tutti nei prossimi anni».

Leggi anche:

Nuovo Allenatore Trento Calcio: Carmine Parlato in pole, suggestione Malesani