Ferri Marini al Trento Calcio: ufficiale l’acquisto dell’attaccante ex Potenza

Daniele Ferri Marini è ufficialmente un nuovo giocatore del Trento Calcio. Altro colpaccio della società guidata da Mauro Giacca, dopo l’ingaggio del difensore ex Avellino Matteo Dionisi. Ultima stagione con la maglia del Potenza per l’attaccante toscano, che ha deciso di scendere di categoria per sposare il progetto della compagine gialloblu.

Qui di seguito il comunicato ufficiale dell’A.C. Trento:

A.C. Trento S.c.s.d. comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Ferri Marini, che ha sottoscritto un accordo con il Club sino al 30 giugno 2021. Daniele Ferri Marini sarà presentato ai media giovedì 30 luglio alle ore 11.15 nella sala stampa dello stadio “Briamasco”. A.C. Trento S.c.s.d. dà il benvenuto a Daniele Ferri Marini e gli augura le migliori fortune – personali e di squadra – in maglia gialloblù.

LA SCHEDA DI DANIELE FERRI MARINI

Nato a Sansepolcro (Arezzo) il 27 novembre 1990, Ferri Marini è un attaccante dalla buona struttura fisica (176 cm d’altezza x 65 kg di peso), che può ricoprire diversi ruoli nel pacchetto avanzato, visto che è in grado di agire come seconda punta, esterno e, all’occorrenza, anche da trequartista.

Cresce calcisticamente nel settore giovanile del Sansepolcro, la squadra della sua città, con cui esordisce in serie D nella stagione 2008 – 2009, totalizzando 33 presenze e mettendo a segno 5 reti. Indossa la maglia bianconera per altre due anni, sempre in Quarta Serie, giocando altre 60 partire con un bottino complessivo di 24 reti (8 + 16).

Nel 2011 esordisce tra i “pro”, in serie C2, con il Perugia (26 presenze e 6 reti), con cui vince il campionato conquistando il lasciapassare per la C1 e, nelle due successive stagioni, calca ancora i campi di C2, prima con l’Aprilia (31 presenze e 4 reti) e poi con il Poggibonsi (31 presenze e 9 reti).

Nel 2014 si accasa alla Maceratese (29 presenze e 12 reti), in serie D, con cui vince il girone F, conquistando la promozione in Lega Pro. Nella stagione successiva fai immediatamente il bis, contribuendo in maniera decisiva con 30 presenze e 16 reti, alla promozione dalla serie D alla C del Gubbio. Resta in rossoblu anche l’annata seguente (2016 – 2017), giocando 27 partite e realizzando 5 reti nel torneo di serie C unico.

Nel 2017 passa al Forlì in serie D, dove gioca 28 partite e realizza 21 reti, per poi trasferirsi al Mantova (campionato 2018 – 2019), sempre in Quarta Serie, dove le presenze saranno 29 con 15 marcature a referto.

Nell’ultima stagione, conclusa anzitempo per l’emergenza legata alla diffusione del Covid-19, Ferri Marini ha calcato nuovamente i campi della serie C con il Potenza, con cui ha disputato 19 partite e messo a segno 4 reti.
Il suo score complessivo conta 48 presenze e 9 reti nella serie C unica, 88 presenze e 19 reti in serie C2, 209 presenze e 93 reti in serie D.

Leggi anche:

Matteo Dionisi al Trento Calcio: ufficiale l’ingaggio dell’ex Avellino