Nuovo Allenatore Trento Calcio: Carmine Parlato in pole, suggestione Malesani

TRENTO CALCIO – Dopo aver annunciato il divorzio con mister Flavio Toccoli proprio nel giorno del Consiglio Direttivo della LND, che ha di fatto formalizzato la promozione in Serie D del Trento Calcio, il Presidente Mauro Giacca ha intensificato i contatti con i possibili successori: in pole c’è ora Carmine Parlato, tecnico in uscita dal Savoia, ma nelle ultime ore si è fatta avanti anche l’ipotesi Alberto Malesani.

Stando alle ultimissime indiscrezioni raccolte, Parlato avrebbe già raggiunto un’intesa di massima con il patron del sodalizio trentino e attende soltanto di risolvere il suo contratto con la società di Torre Annunziata (NA). Un trainer di assoluto spessore per la categoria, che nella stagione 2019-20 ha condotto un campionato importantissimo con la compagine campana, tenendo testa al Palermo per gran parte della regular season.

Malesani resta una bellissima suggestione, ma la pista appare difficilmente percorribile in queste ore: all’ex allenatore del Parma, club con il quale ha vinto l’ultima Coppa Uefa “italiana”, sarebbe stato proposto anche un ruolo dirigenziale (una sorta di direttore tecnico, ndr). Visto il principio d’accordo con Parlato, rimane complicato arrivare a Malesani, anche per motivi d’ingaggio.

Leggi anche:

Trento Calcio promosso in Serie D: rescissione consensuale con mister Toccoli

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.