Trentino Rosa-Brescia: le dichiarazioni di Silvia Fondriest pre partita (Serie A1 Volley)

TRENTINO ROSA-BRESCIA – Prosegue l’avvicinamento alla prima gara ufficiale in Serie A1 della Delta Despar Trentino, impegnata domenica contro Brescia in occasione della prima giornata di campionato. A tre giorni dal fischio d’inizio, Silvia Fondriest ha presentato il match del Sanbàpolis attraverso i canali ufficiali del club.

«Il mio primo anno di A1 a Busto Arsizio lo ricordo molto bene, – ha detto l’esperta giocatrice di Trentino Rosa – perché di fatto era un sogno che si avverava: chiunque da piccola, facendo i primi palleggi, sogna come punto d’arrivo la Serie A1 e così è stato anche per me. Questa volta sarà qualcosa di altrettanto emozionante e speciale perché questa è la mia società, la sento parte di me – spiega Silvia – Sarà stimolante mettermi alla prova contro il top della pallavolo mondiale: più l’asticella si alza e più ci sarà da lavorare per colmare il divario ed è proprio questo ciò che stiamo facendo in palestra in queste settimane per arrivare pronte all’esordio e per poter essere protagoniste in questo campionato».

Domenica al Sanbàpolis andrà in scena uno scontro molto importante in ottica salvezza. «Sarà un inizio con il botto, perché punti come quelli messi in palio domenica rischiano di rivelarsi davvero preziosi: noi, però, a questo non dobbiamo pensare ma dobbiamo semplicemente scendere in campo e tornare finalmente, dopo sei mesi, a fare ciò che più ci piace. Non vediamo l’ora di giocare, è da due mesi che attendiamo questo momento e siamo davvero cariche e vogliose di partire. Brescia è una squadra molto valida composta da atlete con già un buon curriculum in A1».

Conclude la Fondriest con un messaggio ai tifosi che finalmente potranno, seppur in numero ridotto e con un protocollo molto rigoroso da rispettare, tornare a seguire le gare dagli spalti di Sanbàpolis. «Una cosa posso prometterla ai nostri tifosi: noi ce la metteremo sempre tutta. Sono molto felice di poterli rivedere al Sanbàpolis, per poter far bene abbiamo senza dubbio bisogno del loro supporto e del loro calore».

Leggi anche:

Trentino Rosa-Brescia: Info, Prezzi e Modalità d’Acquisto Biglietti (Serie A1 Volley Femminile)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.