Trentino Rosa-Scandicci: le dichiarazioni di coach Bertini pre partita (2020-21)

TRENTINO ROSA – Archiviate le due sconfitte incassate contro Conegliano e Novara, la Delta Despar Trentino si prepara ad ospitare un’altra big di questo campionato di Serie A1, la Savino Del Bene Scandicci. In vista del match in programma sabato 21 novembre alle ore 17.30, sul parquet del Sanbapolis, coach Matteo Bertini ha parlato delle condizioni delle sue ragazze e delle tante insidie che nasconde una partita di tale livello.

«Continua il periodo delle partite toste – spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Despar Trentino – Con Novara abbiamo compiuto dei passi in avanti rispetto alla gara con Conegliano, soprattutto sul come stare in partita e sull’approccio iniziale, che è stato molto positivo e ci ha consentito di vincere il primo set. Poi ci siamo trovati in difficoltà in determinate rotazioni soffrendo alcuni battitori di Novara molto pericolosi, però in generale il trend è positivo.

Ora troviamo Scandicci – ha aggiunto l’allenatore gialloblu – che è una delle prime quattro realtà del campionato e sarà fondamentale confermare questo livello di gioco ma soprattutto dovremo essere un po’ più continui nell’arco della partita. La Savino è una squadra molto forte ma ancora una volta proveremo a fare il massimo per ottenere qualcosa di buono».

Leggi anche:

Trentino Volley: Kooy, Rossini e Sosa Sierra guariti dal Coronavirus

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.