Trento Calcio, Osuji: “Siamo partiti bene, mister Parlato è un martello”

TRENTO CALCIO – Intercettato dai microfoni de Il Corriere del Trentino, Wilfred Osuji ha parlato dell’ottimo avvio di campionato del Trento di mister Parlato, concentrandosi sulla

“Alla base di tutto c’è un gruppo unito – ha dichiarato il centrocampista gialloblu – in cui giovani e più esperti remano dalla stessa parte. Il compito di noi più navigati è responsabilizzare chi ha 18-20 anni, far capire loro quando sbagliano e complimentarsi quando invece fanno la cosa giusta

I nostri margini di crescita? Parecchi, ma solo se continueremo così. Siamo partiti bene ma non c’è mai stata una partita facile, chiunque ci affronta al massimo delle proprie possibilità, basta un minimo calo di tensione e si potrebbe rovinare il tutto.

Il rapporto con mister Parlato? Non entra mai nello spogliatoio, ci lascia anche commettere degli errori, d’altra parte è solo cadendo che ci si può rialzare. Durante gli allenamenti – ha aggiunto Osuji – è un martello e prepara le partite con un’attenzione ai dettagli pazzesca”.

(Fonte Foto: AC Trento)

Leggi anche:

Aquila Basket Trento, cinque casi positivi al Coronavirus

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.