Virtus Bologna-Aquila Basket Trento 94-70: le dichiarazioni di Brienza post partita

BOLOGNA – Troppa Virtus Bologna per la Dolomiti Energia Trentino: l’Aquila nel Round 4 di Top 16 in 7DAYS EuroCup si arrende alla prova di forza dei padroni di casa, che proteggono il proprio parquet vincendo 94-70 e salgono al primo posto nel girone E in coabitazione con il Partizan Belgrado.

I bianconeri dopo un primo tempo di qualità e carattere in cui rispondono colpo su colpo alle giocate della Segafredo vedono la Virtus crescere di intensità e ritmo con il passare dei minuti e finiscono per dire addio, con due turni di anticipo, alla possibilità di qualificarsi ai quarti di finale di 7DAYS EuroCup.

La Virtus parte forte con le stoccate di Markovic e Teodosic, ma le triple di Blackmon e Gentile portano avanti la Dolomiti Energia in apertura di secondo quarto (21-24): i bianconeri giocano alla pari dei padroni di casa, ma proprio sul finire di quarto la Virtus piazza il break che la porta a +12 all’intervallo lungo (52-40) nonostante un Ale Gentile da 16 punti e cinque rimbalzi nei primi 20’. Al rientro dalla pausa Teodosic e compagni proseguono il proprio show balistico dall’arco (a bersaglio 8 dei primi 12 tentativi di squadra da tre punti, alla fine saranno 12 su 21) e cavalcando anche l’atletismo di Gamble e Hunter intorno al ferro accelerano senza dare chance di replica ai trentini.

Il momento chiave

La Virtus piazza due quarti centrali da 30 e 31 punti a referto che decidono la partita

Il numero

29 – Gli assist di squadra dei padroni di casa

Parola al coach

«La partita si è decisa quando abbiamo preso quel break tra la fine del secondo e l’inizio del terzo quarto: abbiamo sofferto molto le situazioni di blocco sulla palla con Teodosic, la Virtus è stata davvero brava, di squadra, a muovere velocemente il pallone trovando pronti tutti i propri tiratori. A quel punto se una squadra come Bologna comincia a segnare con altissime percentuali dall’arco il campo diventa davvero difficile da coprire in tutte le posizioni. Potevamo fare meglio, peccato perché nei primi 17-18 minuti avevamo tenuto botta. Ora pensiamo ai nostri prossimi appuntamenti, con tre partite consecutive in casa fra campionato ed EuroCup molto importanti».
– Nicola BRIENZA, Allenatore Dolomiti Energia Trentino

La prossima

I bianconeri domenica tornano di scena alla BLM Group Arena contro Brescia.

Trento vs. Brescia | domenica 2 febbraio 2020 – ore 17.30 | BLM Group Arena | Diretta Eurosport Player.

Leggi anche:

Virtus Bologna-Aquila Basket Trento: le dichiarazioni di Brienza pre partita (EuroCup)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.